Foto
Pronti-via: sono cominciati i raduni regionali che vedono impegnati anche gli associati della sezione di Carrara. A dare il la alla settimana è stato il pre-raduno a Certaldo per gli osservatori neoimmessi al Cra (cui ha partecipato Claudio Masseglia), lunedì è stata la volta dei giovani arbitri di Seconda categoria impegnati a Montecatini dove sono stati accompagnati dal presidente Maurizio Testai. Una giornata impegnativa fra quiz, disposizioni e test atletici in cui i nostri colleghi si sono ben comportati. Hanno preso parte alla giornata gli arbitri inseriti nell’organico di Seconda Categoria Matteo Particelli (il migliore al test dello yo-yo), Daniele Latorraca, Simone Chiarelli, Sebastiano  Bombarda, Andrea  Valese,  Nicolò Stabile e Francesco Pucci; insieme a loro tre ragazzi ancora in organico Ots (Francesco Bianco, Alessio Fatticcioni  e Alessandro Patanè) a loro volta impegnati nel test atletici e convocati in prospettiva di un futuro passaggio alla Cra.
Ottimi risultati anche per i due giovani impegnati nel raduno di Prima categoria con Pablo Festa e  Loum Fallou in evidenza nelle prove atletiche: in particolare Fallou è risultato il più veloce in assoluto nella prova sui 40 metri
Nella foto: il gruppo di arbitri di Seconda categoria a Montecatini con il presidente Maurizio Testai 

 


CALCIO A 5: PUVIA E FANTONI

PRONTI ALLA SFIDA nAZIONALE 

 

Foto
Saranno due gli arbitri della sezione di Carrara impegnati nei campionati nazionali di Calcio a 5: Stefano Puvia e Simone Fantoni (nella foto) hanno concluso con successo il raduno organizzato nella tradizionale location di Sportilia insieme ai colleghi di serie B.
Per Puvia si tratta della terza stagione alla Can5, Fantoni invece è al debutto dopo la brillante promozione ottenuta a giugno: entrambi, superati i test, sono ora pronti a scendere in campo per le prime gare della stagione.

 


 

A PODENZANA LA ‘DUE GIORNI’
​DEL RADUNO OTS

Per il secondo anno consecutivo il raduno Ots precampionato della sezione Aia di Carrara si è svolto nell’arco di due giorni in  Lunigiana. Venerdì mattina il via con gli arbitri selezionabili, che hanno raggiunto il campo sportivo di Podenzana: sotto la guida del vicepresidente Mario Marchi e del referente area tecnica Massimo Paolicchi e di alcuni ragazzi dell’organico Otr , hanno effettuato un allenamento che proponeva gli spostamenti in gara, seguito dal gioco “Run and Rules”, che associa capacità atletiche a conoscenze regolamentari e una lezione sul posizionamento su varie riprese di gioco. Dopo il pranzo all’albergo-ristorante Mirador di Podenzana (consueta, preziosa, base logistica  messa a disposizione dal nostro associato Danilo Rocchi) e l’arrivo del presidente Maurizio Testai e di Riccardo Gnetti e Francesco Cecchini, si sono svolti i lavori in aula, con la proiezione di vari video da analizzare. Hanno quindi effettuato i test atletici anche gli arbitri più esperti, quindi è seguita  una nuova lezione sui posizionamenti in campo, delle barriere e eventuali mass confrontation.   Dopo il pranzo al gruppo si sono aggiunti gli osservatori,  è stata spiegata la Circolare 1 di questa stagione, sono stati svolti i quiz tecnici e impartite le le disposizioni degli organi tecnici guidati dal presidente Maurizio Testai, che ha apprezzato l’attenzione e la voglia di migliorarsi da parte di tutti. A portare il saluto dell’amministrazione comunale di Podenzana è stato l’assessore Marco Pinelli.

Alcuni momenti del raduno Ots di due giorni a Podenzana per  arbitri e osservatori
​per la stagione 2018-2019
(foto di Massimo Paolicchi e Francesco Cecchini)