Responsabile Corso Arbitri: Pavone Emilio

Come ogni anno la nostra sezione organizza il corso arbitri.

Possono partecipare gratuitamente tutti i candidati di ambo i sessi che siano cittadini della Comunità Europea, con documento di identità valido, ed i cittadini extra comunitari, dotati anche di regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto alla data dell’esame il 15° anno di età e non abbiano compiuto il 35° anno.

Al termine del Corso il candidato dovrà sostenere una prova di ammissione all’esame, prova che prevede dei test scritti ed orali sul Regolamento del Giuoco del Calcio.

Dal momento del superamento dell’esame, si è ufficialmente un Arbitro dell’Associazione Italiana Arbitri FIGC e, pertanto, dalle domeniche successive si inizierà ad arbitrare nelle prime categorie dell’arbitraggio, i ”Giovanissimi”. Durante le prime gare gli Arbitri saranno accompagnati da un “Tutor” che insegnerà loro il disbrigo delle pratiche burocratiche nonché la parte referendaria del dopo gara. Al superamento dell’esame verranno consegnati gratuitamente la divisa ufficiale, il fischietto e il taccuino. Nel giro di qualche tempo riceverai anche la Tessera Federale, che consente l’accesso gratuito in tutti gli stadi d’Italia (Per le gare organizzate dalla FIGC).

L’attività garantisce il rimborso spese per ogni gara arbitrata e il riconoscimento di crediti scolastici.

Chi è l’arbitro? L’arbitro è colui che con autorevolezza dirige ed assicura il rispetto delle regole, durante una partita di calcio. In un anno, in Italia, si disputano circa 450.000 partite. Ogni volta un arbitro ne fischia l’inizio.

Perchè “provare” a fare l’arbitro? C’è chi inizia per curiosità e chi per passione nel calcio, i motivi sono molteplici. Ma una volta entrati nella giusta mentalità, ce se ne innamora.

Che gusto c’è a fare l’arbitro? Il movito è forse inspiegabile per chi non lo ha mai provato e non tutti quelli che l’hanno provato l’hanno ancora capito. Fare l’arbitro ti da autorevolezza e sicurezza, ti insegna a vivere tutte le sfaccettature di una partita da un’altra visuale. Ti insegna a destreggiarti in un campo da calcio, a saper gestire 22 giocatori e a prendere decisioni in una frazione di secondo. L’arbitraggio è formazione a livello caratteriale e carismatico, oltre che atletico.

L’arbitraggio è… PASSIONE!

Per ulteriori informazioni e iscrizioni invia una mail a:

carrara@aia-figc.it

indicando il tuo nome, cognome, e numero di telefono, sarai successivamente ricontattato.

Puoi altrimenti telefonarci o raggiungerci direttamente presso la nostra sezione durante gli orari di apertura:

Lunedì Mercoledì Venerdì 18.00 – 20.00

Telefonare sempre prima, per conferma.

Indirizzo:
Strada Comunale di
Monteverde, 51,
54033 CARRARA MS

Telefono: +39 0585 857443